SIGNORI ARTE

Corso B. Bigliati 88
17012 Albissola Marina (SV)

info@signoriarte.com

signori.arte@gmail.com

Tel. 349 4496893

Tel. 019 489731

ORARIO APERTURA:

Lunedì16:00 - 19:30
Martedì - Sabato10:00 - 12:30
16:00 - 19:30
Per altri giorni e orari contattatemi, posso essere occasionalmente fuori sede.

Julio Le Parc (1928)

Julio Le Parc (1928)

 

Nel 1943 si iscrisse alla Scuola Nazionale di Belle Arti Prilidiano Pueyrredón, per abbandonarla già l'anno seguente.

Riprese a studiare belle arti nel 1955. In questa seconda tappa formativa, divenne presidente del Centro Studenti di Arti Plastiche e membro del Consiglio Direttivo della Scuola Nazionale di Belle Arti. Nel 1957 avvia la realizzazione di una pittura di tendenza astrattizante. Nel 1958 vince una borsa offerta dal governo francese e va a vivere a Parigi, dove, nel 1960 fonda el GRAV (Groupe de Recherche d'Art Visuel). Nello stesso periodo, entra a far parte del gruppo Nuova Tendenza.

Nel 1966 realizzò la sua prima esposizione privata (alla Howard Wise Gallery, New York). Pochi mesi dopo, lo stesso anno, ottenne il primo premio alla Biennale di Venezia.

La prima retrospettiva delle sue opere fu realizzata a Düsseldorf, verso la metà del 1972. Nel 1978, la BBC produsse un documentario sulla sua vita e la sua opera. Nel 1987, ottenne il primo premio alla Biennale di Cuenca (Ecuador).

Le Parc, nella sua opera, fa largo utilizzo di elementi plastici che sorprendano e che suggestionino lo sguardo del fruitore, in modo da avvolgere quest'ultimo in una sorta di involucro. A questo scopo Le Parc ricorre a illuminazioni artificiali, riflessi e materiali in movimento ed altri effetti spettacolari: bande meccaniche mosse da dispositivi nascosti, il fluire di liquidi fosforescenti, fili di nylon. Le sue sculture sono, in certi casi, genuine installazioni che avvolgono lo spettatore.

Fin dagli anni sessanta, Le Parc appare vicino tanto alla cosiddetta Op-art quanto all'arte cinetica e all'arte concettuale, per quanto il suo sperimentalismo tenti di trascendere anche questi movimenti.

Nel 1969, dopo la dissoluzione del GRAV e la partecipazione all'esposizione intitolata Otto artisti cinetici, Le Parc tornò alla pittura, lavorando con una gamma di quattordici colori rigidamente definiti. Dopo il 2000, è ritornato sporadicamente al proprio paese, per realizzare nuove opere d'arte: verso la fine del 2006, installa un sistema ottico alle Gallerie Pacífico, sistema che permette un gioco di riflessi e una corretta illuminazione dei murales esistenti nella galleria.

Nel 2004 realizza con Yvonne Argenterio all'officina di Elettrofiamma, in Italia, una serie di sculture (torsioni) presentate, nell'evento "verso la luce", nel Castello di Boldeniga (Brescia); è sempre visibile nel giardino del castello la scultura monumentale "Verso la Luce".

Stampa Stampa | Mappa del sito
© SIGNORI ARTE di Alessandro Signori Corso B. Bigliati 88 -17012- Albissola Marina (SV) NON E' CONSENTITA LA DIVULGAZIONE DELLE FOTO DELLE OPERE PUBBLICATE SUL SITO WEB.

Chiama

E-mail

Come arrivare