SIGNORI ARTE

di Alessandro Signori
Corso Baldovino Bigliati 26
17012 ALBISSOLA MARINA (SV)

 

info@signoriarte.com

signori.arte@gmail.com


Tel. 349 4496893

Tel. 019 489731

ORARIO APERTURA:

Lunedì16:00 - 19:30
Martedì - Sabato10:00 - 12:30
16:00 - 19:30
Per altri giorni e orari contattatemi, posso essere occasionalmente fuori sede.

Giuseppe Scaiola (1951)

Giuseppe Scaiola (1951)

 

Terminati gli studi artistici ad appena ventuno anni, nel 1972, insegna Discipline Plastiche nel medesimo Liceo “A. Martini” e contemporaneamente si iscrive all’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, presso la quale si diploma nel 1975.La sua attività espositiva inizia con la partecipazione alla Quadriennale romana del 1975; Dagli inizi della carriera, il mecenatismo della famiglia Castagneto lo ha notevolmente aiutato nel suo percorso artistico. Nel ‘79, Scaiola è a Milano con una nuova personale alla Galleria Annunciata con presentazione in catalogo di Gillo Dorfles. Nel 1980 lavora per un breve periodo a Parigi, dove termina il ciclo dei quadri delle suore. Da quel momento, Giuseppe inizia a risiedere stabilmente nel capoluogo lombardo ove frequenta assiduamente il grande scultore Agenore Fabbri, da lui conosciuto in quel di Albissola, e che rimarrà per sempre un’amicizia carissima. Nel 1984 scompare, in pratica, l’elemento figurativo dai suoi quadri; Un radicale rinnovamento viene esposto nel 1986 alla Galleria Artra di Milano. L’evento di quella esposizione è ricordato per l’acquisto di tutte le opere da parte del collezionista Salvatore Manzoni, con il quale Scaiola stringe un’amicizia che dura tutt’oggi con un legame di reciproca stima. Agenore Fabbri presenta Scaiola al collezionista tedesco Volker W. Feierabend che s’interessa subito al suo lavoro. Da questa amicizia nasce una forte attenzione da parte del mondo collezionistico e museale tedesco che si evidenzia in un vasto programma di esposizioni. Parallelamente la Galleria Klaus Braun di Stoccarda divulga il suo lavoro e questa collaborazione continua tuttora. L’interesse diventa più vivo e si estende a vari ambienti artistici della Repubblica Federale. Vengono acquisite sue opere da importanti musei a Colonia, Stoccarda e Bonn, il cui direttore. Nel 2002 vi è l’acquisizione da parte del CIMAC – Civico Museo d’Arte Contemporanea di Milano di un quadro dal titolo “Terra d’oro”. Il dipinto è presente nella mostra intitolata “BELLA PITTURA”, presentata al Nuovo Museo di Weimar. La sua intensa attività prosegue con un ciclo di mostre personali nei musei tedeschi e spazi pubblici italiani e collaborazioni con importanti gallerie, a Milano e all'estero.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© SIGNORI ARTE di Alessandro Signori Corso B. Bigliati 26 -17012- Albissola Marina (SV) NON E' CONSENTITA LA DIVULGAZIONE DELLE FOTO DELLE OPERE PUBBLICATE SUL SITO WEB.

Chiama

E-mail

Come arrivare